CBD (CBD)

Tutti gli articoli e le notizie sull'industria del CBD in evoluzione e le ultime ricerche sul cannabidiolo, il cannabinoide non sterilizzante con proprietà medicinali.

Il CBD, o cannibidiolo, è uno degli oltre 100 composti trovati nella pianta di cannabis noti come cannabinoidi.

Il CDD è considerato il secondo componente principale della pianta dopo il famoso THC psicoattivo. A differenza del THC, non ha un effetto psicoattivo che provoca una sensazione "alta".

Negli ultimi anni, sempre più uso comune di CBD, soprattutto tra coloro che sono consumatori di cannabis e borse, gli adulti che vogliono sperimentare i trattamenti sanitari per la prima volta e anche i bambini con autismo o epilessia la cui vuole godere le virtù della cannabis senza ottenere 'Saatlı genitori.

Canabidiolo è un cannabinoide con proprietà medicinali e nessun effetto analgesico, potenziale di dipendenza o effetti collaterali.

In 2018 confermato La FDA negli Stati Uniti è il primo farmaco a base di cannabidiolo, l'epidiolex per il trattamento dell'epilessia. Nell'2019, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomandava la rimozione del CBD dall'elenco delle sostanze pericolose.

Come con il resto dei cannabinoidi identificati finora, il cannabidiolo si lega a recettori speciali (CB113 e CB1) che si trovano nelle parti più importanti del corpo umano, cervello, colonna vertebrale, tubo digerente e altro ancora. Colpisce le loro azioni e anche la salute umana, così che la scienza non è ancora in grado di capirlo fino alla fine.

Recenti studi sui benefici di questo componente hanno portato allo sviluppo di varietà di cannabis ricche in molte percentuali di cannabidiolo, a volte persino fino al 15% o più, noto come cannabis CBD. Questi ceppi sono in realtà nelle definizioni della legge europea e sono anche considerati HMP perché non contengono quasi nessun THC. Sono utilizzati per la produzione di oli, creme, capsule, aerosol, acqua minerale e persino estratti contenenti fino al 99% CBD, che vengono utilizzati per miscelare con altri prodotti o anche come "tannini" per l'autoconsumo.

Torna a pulsante in alto