אירועיםCultura, intrattenimento e svago

La collezione di abbigliamento di canapa proveniente da Israele è stata esposta a Berlino

La designer Nina Skibenavsky ha rappresentato Israele questa settimana nella Ecological Fashion Week di Berlino con la moderna collezione di abbigliamento uomo e donna in canapa. "Indossa un marchio che fa questa affermazione", dice.

Hattik Pat (Percorso aptico) È l'unico marchio israeliano presentato nella settimana della moda eco-etica (Sfilata di moda etica) Tenutosi a Berlino su 16-18 a gennaio 2018.

Il concetto di moda eco-etica non è ancora molto conosciuto in Israele, ma il movimento eco-sostenibile sta guadagnando slancio nel mondo ed è anche integrato nella moda.

Nina Skibenewski
Nina Skibenavsky alla Ethical Fashion Week di Berlino (Foto: Shai Dashevsky)

Nina Skibenewski, Designer e fondatore di Patik Path, ha presentato una collezione di abiti da uomo e da donna in un design moderno ed elegante.

L'evento riunisce alcune delle più importanti aziende nel campo della moda etica ecologica, e Nina è un'entusiasta sostenitrice del movimento Slow Fashion e del consumismo consapevole.

Vestiti di canapa
Le sottogonne

"Credo che la moda eco-etnica possa rendere il mondo un posto migliore", afferma Nina. "La canapa è il tessuto più ecologico. Il tessuto in canapa è 100% naturale, ipoallergenico, traspirante e fornisce una protezione 90% dalla luce solare. Inoltre, la pianta della gobba fertilizza il terreno, consuma meno acqua, cresce più velocemente del cotone e non ha bisogno di pesticidi ".

Petizione: Naama uscirà dalla prigione russa!

Non volare attraverso la Russia fino al rilascio di Naama dalla prigione russa! Ogni firma sulla petizione invia automaticamente un'email all'ambasciata russa in Israele.
Iscriviti ora
Firmato finora:
2815
Vestiti di canapa
Le sottogonne

Nina trae ispirazione dal suo design minimalista e dalle linee pulite della cultura giapponese e dai suoi lunghi viaggi in giro per il mondo.

Vestiti di canapa
Le sottogonne

"Credo che le piccole imprese possano fare la differenza: possiamo garantire che il commercio equo e solidale siano mantenuti nel processo di produzione e accettiamo di ridurre al minimo l'impronta ecologica utilizzando i tessuti più ecocompatibili senza sprechi inquinanti", afferma.

"Sono preoccupato per il consumismo sfrenato e l'industria della moda veloce che inquina il pianeta quasi più di ogni altra industria al mondo. Sono molto felice di sapere che non sono solo ", ha aggiunto.

Vestiti di canapa
Le sottogonne

"Indossare il marchio Patik Pat è una dichiarazione", ha concluso. "Il nostro tessuto in canapa è adatto sia per l'estate che per l'inverno, è anche molto forte, morbido e piacevole, adatto per il corpo e l'anima. Sentiti come a casa. "

Vestiti di canapa
Dalla collezione di Patik Path - gli abiti di Hamp (Foto: Shai Dashevsky)
מהקולקצייה של הפטיק פאת' - בגדי המפ
Nina Skibenewski e la collezione di abbigliamento Hemp in mostra a Berlino (Foto: Shai Dashevsky)

Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)
Vicino