In Israeleחדשות

Il Ministero della Salute ha annunciato un'estensione automatica delle licenze di cannabis medica

In una dichiarazione inviata dal Ministero della Sanità alle società farmaceutiche di cannabis, è stato stabilito che le licenze di cannabis medica sarebbero automaticamente estese a 30.9, per i pazienti la cui licenza è scaduta tra 1.2 e 31.7.

A causa dei ritardi nell'attuazione della riforma della cannabis medica, il ministero della Salute ha annunciato oggi l'estensione automatica delle licenze di cannabis scadute.

Secondo l'annuncio, che è stato inviato questa mattina alle aziende del settore, l'immediata estensione delle licenze mediche della cannabis dei pazienti a 30.9 è stata immediatamente approvata.

Ad aprile Ha annunciato Il Ministero della salute ricorderà che la riforma entrerà in vigore immediatamente, senza preavviso, ma successivamente, a seguito di denunce, Rifiutalo Fino a 31.8.

Come parte del rifiuto, è stato stabilito che tutte le licenze di cannabis medica dei pazienti la cui validità termina fino a 30.6 saranno estese automaticamente di due mesi a 31.8.

Ora, apparentemente a causa di difficoltà nell'assimilazione e nei reclami da parte di pazienti e medici, il ministero annuncia un'ulteriore estensione automatica delle licenze del paziente a 30.9, per i pazienti la cui licenza è scaduta fino a 31.7.

Cioè, i pazienti la cui licenza è scaduta da 1.8 in poi dovranno rinnovarli in un modo Dai medici cannabis autorizzati E vai a ricevere rifornimenti nelle farmacie. Quelle le cui licenze sono scadute prima di 1.8 verranno automaticamente estese a 30.9.

"I clienti che hanno una licenza per utilizzare cannabis medica che scadono o scadono da 1.2.2019 a 31.7.2019 sono stati estesi (come indicato dal gestore) fino a 30.9.2019."

Il dipartimento dice che i pazienti che hanno avuto la possibilità di sottoporsi a una nuova prescrizione e che hanno ricevuto una prescrizione medica ma hanno ancora una licenza nel vecchio regolamento potranno scegliere come ottenere la cannabis e le aziende che riferiscono al Ministero della Salute per evitare il doppio uso.

"Un paziente che ha una licenza valida estesa ai sensi di questa disposizione e in aggiunta a una licenza da rilasciare in farmacia può, a sua discrezione, ricevere la fornitura mensile presso la farmacia con la nuova licenza o in alternativa tramite il fornitore presso i punti di fornitura attuali."

Come precedentemente rivelato dal Ministero della salute Non aggiornato La Forza di polizia israeliana in queste estensioni automatiche, pertanto i pazienti dovrebbero prestare particolare attenzione quando effettuano la cannabis medica e, se necessario, informare la polizia dell'estensione di questa licenza.

Aggiornamento (31.7): il Ministero della salute annuncia un'altra estensione della validità delle licenze - entro la fine di 2019 (Dettagli qui).


Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)

Torna a pulsante in alto