In Israeleחדשות

Protesta spontanea: i pazienti hanno manifestato al di fuori della casa del direttore della cannabis Yuval Landesft

I pazienti di cannabis medica hanno deciso di intensificare la lotta e sono arrivati ​​poco tempo fa a casa del direttore del Centro medico Yuval Lanschafet, che è responsabile della riforma della cannabis medica e dei suoi fallimenti.

I pazienti di 30 Medical Cannabis sono arrivati ​​spontaneamente a casa sua, il direttore dell'unità di cannabis medica, Yuval Landesft, responsabile dei fallimenti nella riforma della cannabis medica.

L'indirizzo di Landshft, sulla via etrog 5, è stato esposto pochi giorni fa e i pazienti hanno deciso di iniziare una dimostrazione davanti alla sua casa.

Tra le altre cose, i pazienti lamentano muffe nella cannabis medica, un forte aumento dei prezzi, una carenza di cannabis nelle farmacie e una varietà di lamentele che il ministero della salute non riesce a trovare una soluzione.

I pazienti portarono con loro un amplificatore e si raccontarono le loro storie personali e le difficoltà che affrontarono.

"Sono una ragazza 54 e morirò, questo ragazzo farà rimanere le mie figlie senza madre", esclamò uno dei manifestanti. "Si rifiuta di darmi un trattamento che mi consenta di stare in piedi, prendo le medicine e lui ride in faccia".

Ha aggiunto, gridando, che "ho intenzione di presentare una causa in tribunale, ho fatto testamento, lo inseguirò dalla tomba, tutto il mio corpo sarà distrutto".

Un altro paziente, che aveva l'epilessia, sosteneva che il costo del trattamento era aumentato a seguito della riforma.

"L'olio che mi è costato 370 shekel per le bottiglie di olio 6 ora costa NIS 270 per bottiglia, che è dopo che Landshft ha promesso di abbassare i prezzi e di beneficiare per i pazienti", ha detto. "Pagherò 1,000 NIS ora ogni mese, per non parlare delle madri di bambini con autismo ed epilessia".

Un altro manifestante ha detto: "Mia sorella è morta un mese fa, abbiamo diviso il nostro tempo tra la cura di lei e la burocrazia, il fatto che non ci sia cannabis. Ha preso morfina, ketamina, una varietà di droghe. La cannabis l'ha aiutata con il minor numero possibile di effetti collaterali e le ha dato la vita. Yuval Landstaff è responsabile del fatto che la cannabis è finita. "

Nonostante sia stato esposto ai vicini di Landstaff, attualmente è all'estero. Tuttavia, i pazienti hanno in programma di tornare presto sulla scena.

Nei social network, questa immagine è stata anche distribuita come protesta contro Landstafft:

Una protesta contro la cannabis Yuval Landesft Medical
Un segno di protesta contro Yuval Landstedt, comune nei social network

Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)

Torna a pulsante in alto