In Israeleחדשותכלכלה

Combinazioni di bicarbonato? La compagnia di Sheikh ha ricevuto un permesso per coltivare la cannabis in violazione dei regolamenti

La politica di "dove e dove" dal direttore dell'unità di cannabis medica, Yuval Landshafet, viene nuovamente esposta, questa volta con un permesso alla società di coltivare e commercializzare cannabis medica nelle farmacie anche se non ha i permessi necessari. Altre società furono costrette a trasferirsi a farlo, il che comportò enormi spese.

La vecchia compagnia di cannabis, Sheikh, una delle otto società che coltivano la cannabis in Israele da oltre 10 anni, Era il primo In Israele, per ricevere lo standard per la crescita della cannabis (IMC-GAP), a partire da marzo 2018.

Ma ora si scopre che questo Talks standard "- di recente sono entrati in azione Stock Exchange (borsa," Beyond Time ") ed è una delle due società che commercializzano la loro crescita del prodotto in unità in farmacia - a lei, nonostante che non rispettava tutti i requisiti per questo scopo, per esempio, permettere la costruzione di edifici industriali terreni agricoli.

Yuval Landstein (Foto: Miriam Elster, Flash 90)
Combinazioni di bicarbonato? Yuval Landstaff, direttore di YKR (Foto: Miriam Elster, Flash 90)

Questo permesso di costruzione, che le aziende agricole devono ricevere dal consiglio regionale nel suo territorio, è destinato alla creazione di laboratori o fabbriche nella zona designata per l'agricoltura, e questo permesso non è facilmente disponibile.

La richiesta di questo permesso dalle vecchie fattorie di cannabis è anche il motivo per cui altre società come BOL Pharma e Tikun Olam, ad esempio, sono state costrette a trasferire le loro attività dalle loro aziende agricole esistenti a nuove fattorie.

Il trasferimento di Tikkun Olam in una nuova fattoria a causa di simili richieste ha portato alla carenza di cannabis medica che molti pazienti hanno sofferto per molti mesi fino ad oggi.

Meglio, ad esempio, che è anche una delle compagnie veterane, è stato rifiutato i permessi completi o IMC-GAP perché non ha ancora questo permesso di costruzione. Meglio sta continuando a operare sulla base dell'estensione temporanea della vecchia licenza fino a settembre 2019, quindi sarà costretta a esporre il permesso di costruzione o chiudere la fattoria.

Tuttavia, a differenza di queste aziende, secondo il Marker, la società ha ricevuto tutti i permessi per la coltivazione e la produzione senza il permesso necessario e senza dover trasferire la fattoria in un'altra area industriale.

Questo caso solleva ancora una volta la questione delle "comete" o di una politica "doppio standard" da parte dell'Unità per la cannabis medica nel Ministero della salute, guidata da Yuval Landstafft.

Apparentemente Landshft ha scelto di chiudere un occhio sulla mancanza di un permesso di costruzione per l'azienda, contrariamente alle sue stesse istruzioni, che è attento a riempire quando si tratta di altre società del settore.

Secondo il rapporto, lo "sceicco" ha presentato una domanda di autorizzazione solo all'inizio di 2019, otto mesi dopo aver già accettato lo standard, ma questo è stato respinto perché non erano allegati tutti i documenti richiesti. Da allora nessuna nuova domanda è stata presentata.

Secondo il consiglio, secondo il mio reporter Appelberg, lo stato dell'applicazione nel sistema di licenze ad oggi è "la richiesta non è stata ricevuta", il che significa che l'applicazione è ancora in procinto di ottenere un permesso.

Il consiglio ha spiegato che "quando i documenti mancanti sono completati, la richiesta verrà presentata al comitato locale per una decisione. Il fatto che Shaykh abbia chiesto un permesso indica che non è esente dal riceverlo. "

In risposta all'annuncio, Mashiach ha dichiarato a The Marker che la società "è stata a conoscenza del problema dei permessi di costruzione per un po 'di tempo e ha agito per regolare la questione come richiesto. Inoltre, come parte della trasformazione della Società in una società pubblica, la Società ha fornito una completa informativa in merito, osservando che si prevede di finalizzare la ricezione dell'edificio e utilizzare i permessi necessari per la sua attività nella struttura di crescita. La compagnia esprime sorpresa alla pubblicazione stessa e ai suoi tempi ".

D'altra parte, il BIC, guidato da Landstaff, non sapeva come spiegare come la compagnia avesse ricevuto un permesso per coltivare la cannabis senza avere un permesso di costruzione richiesto dalla legge. Secondo il Marker, il BIC "fu sorpreso" di sentirne parlare.

Questa, ovviamente, non è la prima volta in cui tali "combinazioni" vengono esposte, come quando Si è sciolto Landshft a una società privata per contrabbandare una valigia piena di cannabis dagli Stati Uniti in violazione della legge federale e israeliana.

Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)



Torna a pulsante in alto