בעולםstoriaחדשותמדע

Gli scienziati riferiscono: è stata trovata la fonte originale della pianta di cannabis

Dalla zona del Tibet Mountains a 20 Un milione di anni fa, la pianta di cannabis ha iniziato a diffondersi in tutto il mondo, secondo un nuovo studio condotto presso l'Università del Vermont negli Stati Uniti.

Per molti anni, molti esperti hanno convenuto che la pianta di cannabis proveniva dalla Russia e dal Kazakistan, forse dall'India, mentre altri si sono basati sulle prove che la fonte fosse l'isola di Taiwan, che si trova ad est della Cina.

I ricercatori dell'Università del Vermont ora offrono una nuova teoria, basata su uno studio completo di polveri fossili antiche, secondo cui l'origine genetica della pianta di cannabis si trova a un'altitudine di 3,260 sul livello del mare in Cina, proprio tra il Kazakistan, l'India e Taiwan.

Lago Qinghai, Cina, al confine con il Tibet - l'origine della pianta di cannabis?
Lago Qinghai, Cina, al confine con il Tibet - l'origine della pianta di cannabis? I ricercatori credono

Più precisamente, secondo lo studio, la pianta è originaria di 19.6 un milione di anni fa nell'area del lago Qinghai, situata nell'altopiano tibetano nella provincia meridionale del Qinghai, nel centro della Cina, a nord del Tibet, del Nepal e dell'Himalaya.

"Nonostante la vasta letteratura degli ultimi tre decenni, la definizione di cannabis è rimasta controversa", hanno scritto gli scienziati nello studio pubblicato La scorsa settimana sul Journal of Vegetarian History e Archeobotany.

Poiché non ci sono abbastanza fossili di foglie di Cannabis, i ricercatori hanno deciso di rivedere le polveri di piante fossili raccolte dal 30 del secolo scorso e sono state identificate come correlate alla famiglia genetica di Cannabis.

I ricercatori hanno esaminato gli studi 155 di tali polveri fossilizzate originarie dell'Asia, con la sfida di distinguere tra la genetica della cannabis e quella delle piante dalla genetica del luppolo - un "cugino" di cannabis da cui viene prodotta la birra.

Per distinguere tra le due piante, che secondo le stime si erano separate l'una dall'altra su 28 un milione di anni fa, i ricercatori hanno usato modelli statistici per confrontare la cannabis e il luppolo con altre piante di famiglie genetiche simili.

"Anche se questa è un'ipotesi che probabilmente sarà impossibile provare, secondo le prove che abbiamo, i risultati mostrano che l'area geografica più probabile per essere la fonte della cannabis è Lake Kingai", hanno determinato.

Da questa regione i ricercatori ritengono che la cannabis abbia iniziato a diffondersi verso ovest, attraverso la Russia, verso l'Europa prima di 6 milioni di anni fa, e da est a est della Cina prima di 1.2 milioni di anni - e da lì a tutto il mondo.

Si stima che gli esseri umani usino la cannabis per scopi ricreativi e medici per circa 2,700 per anni e per scopi industriali per circa 7,000 anni.

Vedi di più:
Origine delle famose varietà di cannabis

Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)



Torna a pulsante in alto