Suggerimenti e guide per il consumatoreCannabis all'esteroGuide e suggerimentiCultura, intrattenimento e svago

10 Regole non scritte per il comportamento di Kupishops ad Amsterdam

Vuoi sfruttare al massimo la tua esperienza di cannabis legale nei Paesi Bassi? Abbiamo compilato per te 10 regole importanti per principianti e avanzati, per una corretta condotta nei Kopishop di Amsterdam.

Deluso dai risultati elettorali? Vuoi avere un po 'di aria con Cannabis legale ad Amsterdam? Abbiamo compilato per te 10 regole non scritte per i Kupishops nei Paesi Bassi in generale e ad Amsterdam in particolare.

1. Porta contanti!

Porta contanti! L'Olanda è uno dei pochi paesi al mondo che non rispetta universalmente le carte di credito Visa e MasterCard. Alcuni dei kupishops li accetteranno, ma la maggior parte no.

2. Non comprare CBD in Kopishops

Per quelli di voi che vogliono provare i prodotti CBD - È meglio non comprarli in tazze. Il CBD viene venduto senza ricetta in qualsiasi farmacia nei Paesi Bassi, spesso a un prezzo molto più conveniente rispetto ai cupcakes e in qualità superiore.

3. Cerca un cupcake che dia uno sconto sulla quantità

Ci sono kopishop che vendono 5 grammi di cannabis a un prezzo ridotto, mentre ci sono quelli che pagano un prezzo uniforme per grammo senza sconti di quantità, indipendentemente da quanto hanno fissato. A seconda di quanto vuoi, questo è qualcosa da considerare. In ogni caso non chiedere uno sconto oltre al prezzo registrato - non è consueto e non porterà da nessuna parte.

4. Risparmia con l'hashish

Nei Paesi Bassi in generale canapa Molto più economico dell'infiorescenza ed è di altissima qualità. I costi hashish della migliore qualità sono uguali a quelli dell'inflorescenza interna media. Pertanto, chiunque ami hashish e vuole risparmiare denaro e comunque goderne è il modo.

5. Non comprare giunti già pronti

Non comprare giunture già pronte - i jint misti possono contenere molto tabacco, mentre i vini "puri" contenenti solo cannabis possono contenere i resti della "massa" del fondo del barattolo che nessuno vuole e nessun fiore di qualità.

6. Scegli dove fumare

Non c'è nessun problema a fumare le articolazioni in strada, purché sia ​​in centro, nei quartieri residenziali, è meno comune. Inoltre, è meglio non fumare le articolazioni fuori dai ristoranti.

7. Attenti al tabacco

È ufficialmente vietato fumare tabacco in Kopishops, a meno che non ci sia una zona fumatori separata per i fumatori di tabacco. La maggior parte dei cupcakes si affaccia sul tabacco nel basso, ma alcuni sono molto attenti e di solito appendono alcuni segni sull'oggetto, quindi non puoi perderlo. Molti cupishop hanno sostituti del tabacco che possono essere presi gratuitamente - purché ne prendi una quantità ragionevole.

8. Le torte spaziali non sono per i principianti

I fumatori iniziano? Non iniziare con prodotti commestibili. Le persone che non sono abituate a fumare a volte pensano che sarà più facile consumare la cannabis nel mangiare, ma è un'esperienza più potente che non è necessariamente adatta al consumatore iniziale. Inoltre, mangiare è più difficile determinare il dosaggio, poiché l'effetto richiede molto più tempo per iniziare rispetto al fumo.

In altre parole, se il fumo può prendere uno yacht o due e sentirsi abbastanza - non si sarà in grado di sentirsi abbastanza quando si mangia e si ferma in tempo reale.

9. Non mettere cibo e bevande all'esterno

Non andare in un kopishup che vende cibo e bevande con cibo e bevande da qualche altra parte. Non era accettabile, ed era prudente entrare in un ristorante con cibo da qualche altra parte. Il modello di business di Copcops è costruito non solo sulle vendite di cannabis, ma anche sul cibo e sulle bevande che abbiamo bevuto da loro quando eri a Manch.

10. Non devi lasciare un consiglio

Non è necessario lasciare un consiglio in una tazza - né il venditore né la cameriera. Non solo in Copicops, i Paesi Bassi sono molto diversi da Israele in termini di consigli dei fornitori di servizi. Il suggerimento non viene dato automaticamente come nel Paese, ma solo se senti il ​​bisogno di dire grazie. Se si sente tale bisogno, una mancia di un euro sarebbe abbastanza rispettabile.

Questo è tutto, divertiti!

Per la guida completa su Amsterdam Clicca qui.

Le raccomandazioni sono in parte basate su un elenco di suggerimenti pubblicati da Hela Ray, un giornalista di Cannabis Magazine e attualmente al lavoro nella caffetteria della città, sulla pagina Facebook Benvenuto 2 DDAM Che fornisce servizi di "atterraggio morbido" per i turisti.


Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)

Torna a pulsante in alto