בעולםCanapa industriale canapaחדשותlegalizzazioneCBD (CBD)

Ufficialmente: il distributore legale negli Stati Uniti

Storia: dopo cento anni è stato annullato a pochi minuti fa legge che vieta coltivazione e la commercializzazione della canapa (Canapa), la cannabis contenenti meno di 0.3% di THC e l'industria solare. Il presidente Trump ha firmato la "legge sull'economia" che definisce l'impianto come un prodotto agricolo sotto tutti gli aspetti e consente agli agricoltori di coltivarlo in modo regolamentato. E che dire del CBD?

Presidente degli Stati Uniti Donald Trump Firmato pochi minuti fa la "legge sull'economia", che include per la prima volta accanto alle riforme nel campo dell'agricoltura anche la rimozione della cannabis industriale (canapa) Dall'elenco delle droghe pericolose.

D'ora in poi, dopo cento anni di proibizione, canapa Ritorna ad essere un prodotto agricolo in ogni modo dalla legge. Secondo la definizione, la MF è in realtà una cannabis con meno del 0.3% della componente psicoattiva della piantaTHC).

La nuova legge trasferisce l'autorità di supervisione al Ministero della giustizia dal Ministero della Giustizia al Ministero dell'Agricoltura, che a sua volta consentirà la coltivazione e la commercializzazione dei prodotti soggetti ad approvazioni relativamente semplici e senza la necessità di trattare la sostanza come un farmaco regolamentato.

In tal modo, il governo federale sta riparando un'ingiustizia storica e ripristinando il suo antico splendore rendendo la cannabis la pianta più importante del settore ("Un raccolto da un miliardo di dollari"), Che è stato utilizzato per la produzione di carta, tessuti, corde, cibo, costruzioni, medicine e altro, a una delle sostanze più proibite al mondo.

Finora, gli Stati Uniti hanno vietato la produzione di prodotti HMP, ma solo per commercializzare prodotti importati, come olio o semi HMP. Ora si unisce ai paesi 25 nel mondo, che le hanno permesso di produrre principalmente prodotti alimentari, cosmetici e tessili.

In Israele, l'HEPP è ancora considerato una droga pericolosa e non può essere utilizzato, tranne che per l'importazione di olio prodotto dai semi e non contenuto I cannabinoidi, E recentemente anche per scopi di costruzione (vedi: Case di cannabis in Israele).

Un pilota attualmente gestito dal Ministero dell'Agricoltura e dal suo quadro Sono stati seminati I campi pilota nel nord, nel centro e nel sud del paese non sono in grado di produrre risultati a causa di errori nel processo di crescita, secondo le informazioni fornite alla rivista.

Un altro importante significato della nuova legge negli Stati Uniti è che da ora in poi la molecola non psicoattiva nella cannabis, CBD, Per un prodotto legale negli Stati Uniti - secondo i commentatori, purché sia ​​prodotto solo da impianti supervisionati che soddisfano gli standard stabiliti dalla legge economica.

Allo stesso tempo, esiste una legge federale che, come quella israeliana, stabilisce che ogni componente della cannabis è una droga pericolosa e proibita. È quindi possibile che la questione della legalità della CBD alla fine raggiunga la corte che dovrà governare.

Alcuni sostengono anche il fatto che solo di recente confermato Il primo farmaco a base di cannabis della FDA, uno contenente 99.9% CBD, porterà a pressioni da parte dell'azienda farmaceutica, con pressioni che impediranno che l'ingrediente venga venduto liberamente.
.
Se il CBD è legale negli Stati Uniti, anche se in modo più ristretto e solo con l'approvazione del Ministero dell'Agricoltura, la mossa rischia di influenzare il mondo intero e creerà un valore di mercato di 20 miliardi da 2022, secondo uno studio del Brightfield Institute.

In Israele la questione della legalità della CBD ha recentemente raggiunto la Corte distrettuale in udienza Nella petizione Presentato da pazienti di cannabis medica che importavano prodotti CBD dall'estero. Il giudice è stato persuaso dagli argomenti del ministero della Salute e ha respinto la petizione. Una petizione alla Corte Suprema potrebbe presto essere presentata.

aggiornare: Poco dopo la pubblicazione Informato la FDALa Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha affermato che la CBD rimarrebbe illegale anche se prodotta dall'impianto HEMP. "Tutti gli elementi della cannabis sono illegali indipendentemente dalla fonte da cui sono stati creati", ha detto.

Per gli ultimi aggiornamenti su CBD Clicca qui

Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)

Torna a pulsante in alto