זרעיםAlla torreGuide e suggerimentiGuide per la torre iniziale

X6 Modalità per identificare la qualità dei semi di Cannabis

Semi di cannabis di alta qualità e di alta qualità garantiranno una pianta di cannabis di alta qualità. Quindi, se e come sia possibile identificare se i semi di Cannabis sono buoni o meno - e per quanto tempo questi semi mantengono la loro vitalità? Guida per principianti.

La maggior parte dei semi di cannabis offerti in vendita nei negozi di sementi di qualità mostrerà, nella maggior parte dei casi, tassi di germinazione alti almeno del 95% e talvolta anche di più. In altre parole, solo in rari casi i semi di cannabis acquistati da una società ben organizzata spuntano affatto.

D'altra parte, i semi di una fonte sconosciuta potrebbero essere difettosi e alla fine portare alla crescita di una pianta debole, soggetta a malattia, con crescita lenta e basso potenziale colturale.

Semi di cannabis sotto una lente d'ingrandimento
Come fai a sapere se i semi di cannabis sono di alta qualità e buoni?

Fortunatamente, ci sono una serie di indicazioni esterne che aiutano a identificare i semi di cenabis sani ed essenziali:

1. Nessuna crepa Esame del guscio di seme. I semi con un guscio rotto possono soffrire di penetrazione insalubre di umidità, aria e parassiti. Questi possono danneggiare le possibilità di germinazione riuscita.

2. Buccia cerosa - Un seme di Cannabis sano avrà un sottile strato di cera che lo avvolge e gli conferisce un aspetto leggermente lucido quando è inclinato di lato rispetto alla sorgente luminosa.

3. Colore e macchie - La maggior parte dei semi della cannabis essenziale avrà macchie e macchie scure che decorano la corteccia. Il colore dei semi di cannabis sani sarà relativamente scuro, dal beige al marrone scuro. Le sementi troppo brillanti potrebbero non essere sufficientemente sviluppate - nella maggior parte dei casi saranno deboli e non guarderanno affatto.

4. Dimensioni dello sperma - i semi di cannabis maturi e sani di solito hanno una struttura ellittica e sono significativamente più grandi di altri semi non ancora maturati.
.
5. Guscio robusto - Sebbene questo metodo dia una buona indicazione della vitalità dello sperma, è decisamente meno consigliato rispetto ad altre opzioni perché può causare danni irreversibili allo sperma. La maggior parte delle conchiglie che circondano i semi di cannabis sani avranno una consistenza rigida, ma leggermente elastica, in modo che il seme possa essere spremuto delicatamente senza danni. Semi di cannabis schiacciati con una delicata spremitura tra le dita saranno nella maggior parte dei casi un seme debole e inutile.

6. Metodo a coppa d'acqua - Questo metodo è efficace anche per semi diversi dai semi di cannabis, tuttavia Dovrebbe essere usato solo quando vuoi iniziare a far crescere la pianta. Riempi mezzo bicchiere d'acqua e posiziona delicatamente i semi che vogliamo testare. Dopo alcune ore, se i semi affondassero sul fondo del bicchiere, probabilmente sono semi sani e buoni. Se lasci i semi alle ore 14 nell'acqua, migliora le loro prospettive di germinazione.

זרעי קנאביס
I buoni semi di cannabis hanno macchie di colore scuro, sono carnosi, forti e dall'aspetto fertile

½6. Il metodo dell'intuizione - Questo metodo non è esattamente "metodo", anche se, ma certamente può aiutare. Come si può distinguere tra frutta di qualità e meno, dopo aver esaminato quanto è carnoso, il peso e la presenza, è possibile solo vedere che cosa è un seme buono e ciò che è seme meno buono. Questo non è un metodo inequivocabile, e non è sicuro che ogni seme che pensi sia buono sarà buono, ma nella maggior parte dei casi, un seme che pensi non sia buono non sarà buono.

Il seme di cannabis può essere scaduto?

La risposta breve è sì, ma se i semi di cannabis sono conservati correttamente (Ecco come lo fai correttamente), Possono rimanere essenziali e sostenibili anche per gli anni a venire.

Le condizioni ideali per conservare i semi di Cannabis saranno: umidità estremamente bassa (inferiore all'umidità 15%), bassa temperatura (non superiore a 5 ° C) e naturalmente conservazione in un contenitore o contenitore sigillato con esposizione minima alla luce.

In un libro intitolato "Fisiologia e biochimica delle sementi in relazione alla germinazione", un team di scienziati americani di nome Michael Black e Derek ha esaminato un'ampia varietà di semi tra cui i semi di cannabis a luglio. Hanno scoperto che, in condizioni di conservazione adeguate, i semi di cannabis possono rimanere essenziali Dopo 19 anni!

Vedi di più:
Qual è la validità dei fiori di cannabis
I semi di cannabis furono aggiunti al deposito segreto


Il canale di crescita

Guide per la crescita della cannabis


Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)



חדשות
Torna a pulsante in alto