Salute e ricercaCannabis Medical

Cannabis per il trattamento del dolore - un pericolo per l'industria farmaceutica

Gli antidolorifici prodotti dalle compagnie farmaceutiche oggi causano più morti di quelli causati dall'eroina e dalla cocaina combinate. La cannabis è un'alternativa sana che è già stata dimostrata in vari studi.

Dolore cronico
Dolore cronico

Due anni fa, la Food and Drug Administration ha annunciato che stava eliminando gli antidolorifici popolari contenenti Propoxifen (venduti in Israele con il nome di Algolisin Forte e Proxol). Causa aritmia cardiaca fatale.

Uno studio condotto negli Stati Uniti una decina di anni fa ha rilevato che gli effetti collaterali dei farmaci sono la quarta causa di morte più comune tra i pazienti negli Stati Uniti. Un altro studio, condotto anche negli Stati Uniti, ha rilevato che il 3.2% di tutti i casi di ER sono dovuti a effetti collaterali. Gestire qualsiasi caso di questo tipo costa 6,700 dollari. Circa tre quarti di tutti questi sintomi sono, secondo gli autori, prevenibili.

Negli Stati Uniti, un farmaco antidepressivo popolare venduto in Israele è stato bandito a causa di effetti collaterali. In Israele, le possibilità di prevenire i pericoli sono ancora più ridotte: i medici sono lenti a compilare un modulo e il Ministero della salute non è sempre molto bravo a recitare. "Healthy Times" di Yedioth Ahronoth ha esaminato il problemaRaggiunte conclusioni spaventose.

Cannabis - un rimedio naturale e innocuo
Cannabis - un rimedio naturale e innocuo

Gli studi dimostrano che la cannabis è efficace nel trattamento del dolore

פרחי הקנאביס מכילים חומרים פעילים שונים הנקראים ‘קנבינואידים’. ישנם עשרות Diversi tipi di cannabinoidi בקנאביס, אך הבולטים והמוכרים ביותר הינם ה-THC וה-CBD. שני הקנבינואידים הללו הם גם בעלי סגולות רפואיות רבות שהבולטת בהן הינה היכולת להקל על כאבים כרוניים – אחד התנאים המאפשרים קבלת אישור רפואי לצריכת קנאביס גם בישראל.

inricerca Che è stato condotto su 2011 e pubblicato nella rivista farmaceutica britannica, i ricercatori hanno esaminato gli effetti dei cannabinoidi sul dolore cronico e sul sonno normale. I ricercatori hanno condotto studi paralleli sui cannabinoidi e hanno scoperto che negli studi 15, la cannabis ha aiutato a trattare i problemi di dolore e sonno. Rispetto al placebo, i cannabinoidi hanno avuto un effetto molto positivo e il grande vantaggio è che il trattamento non ha gravi effetti avversi associati alla terapia farmacologica e agli antidolorifici.

In un altro studio della McGill University (Montreal, Canada) in 2002, i ricercatori hanno prodotto risultati simili. Nello studio La cannabis è risultata essere un trattamento efficace per alleviare il dolore, i problemi del sonno e il miglioramento generale dell'umore.

La cannabis è ancora illegale

Nonostante i numerosi studi che dimostrano l'efficacia della cannabis nel trattamento diUna varietà di problemi mediciLa cannabis è ancora definita come pericolosa e illegale. Quando si guardano i dati con un occhio obiettivo, è difficile non notare gli interessi economici che riguardano la nostra salute.

Leggi di più: Perché la cannabis è illegale?


Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)

Torna a pulsante in alto