Casa in crescitaAlla torreGuide e suggerimentiGuide per la torre iniziale

La cannabis cresce al 101 - la guida abbreviata

La guida completa alla coltivazione della cannabis in casa - Dalla A alla Z. Questa è la prima guida alla coltivazione della Cannabis pubblicata online. Tutto quello che devi sapere sulla corretta coltivazione - dall'ordinare i semi, attraverso l'attrezzatura e le condizioni necessarie, alla raccolta.

Tutto quello che devi sapere sulla coltivazione della Cannabis a casa per i principianti - scegliendo il seme e la germinazione, acquistando l'attrezzatura necessaria e adattando l'habitat, identificando maschio o femmina, quando raccogliere, come disidratare e altro -

Quindi hai deciso che volevi coltivare Cannabis a casa - eccellente! Ci sono molti vantaggi nella coltivazione della marijuana a casa, ma si può dire che con un investimento relativamente piccolo si possono produrre fiori di cannabis di qualità superiore, a un costo inferiore, e soprattutto senza dipendere dalla "direzione" ma da soli.

La prima cosa importante nella crescente cannabis è capire che la cannabis è una pianta Molto semplice da coltivare, E come ogni altra pianta ha bisogno di tre cose fondamentali:

Acqua - terra - luce

La cavità tumorale

Prima di andare a comprare attrezzature, dobbiamo assicurarci che abbiamo un posto adatto per coltivare la pianta che permetterà alla cannabis di svilupparsi in prosperità.

La cannabis può essere coltivata quasi ovunque Casse di piccole dimensioni Può funzionare - ma generalmente è auspicabile avere nello spazio tumorale un'area di almeno 50 cm2 con un'altezza minima di 50 cm, quindi sarà possibileMantenere la crescita della cannabis E gestisca comodamente.

Il dispositivo di crescita può essere tutto ciò che ha uno spazio nel volume appropriato e può essere dotato di accessori come piccoli ventilatori, soffietti o lampadine di crescita. Le strutture più comuni per la crescita della cannabis saranno probabilmente un vecchio mobile in legno o una tenda dedicata alla coltivazione.

Si prega di notare - Si sconsiglia di utilizzare un cabinet in plastica o altri materiali con un alto potenziale di combustione.

Crescita della cannabis - attrezzatura necessaria

Prima di iniziare la Guida per principianti, tieni presente che chiunque sia interessato ad altre guide dovrebbe visitare il sitoGuide di crescita per principianti','Guide di crescita avanzate', Nel forum degli esperti Per consigli e consigli, e Nel libro della cannabis Il primo ebraico.

Ora continueremo - come già detto, coltivare la cannabis richiede tre cose principali. Vediamo come vengono ottenuti:

מים - Abbiamo un tocco e questo ci darà nel frattempo.

terra - In ogni asilo nido c'è terreno per la coltivazione di piante in vaso / piantine - farà il lavoro.

luce - Qui la questione diventa un po 'dispendiosa e questo è l'ostacolo in cui cadono alcune delle torri principianti. Molte persone pensano a se stesse: "Crescerò con una lampadina fluorescente", ma sono deluso nello scoprire che alla fine del processo sono finiti lunghi mesi di investimenti e di attesa con una fioritura non molto impressionante. Uno che non vale nemmeno l'investimento.

Sparato ad alta pressione per coltivare cannabis
Cannabis ha sparato

Cannabis ha sparato

Pertanto, un buon bulbo per la coltivazione della cannabis è essenziale ed essenziale. Ci sono due tipi principali utilizzati dai coltivatori di cannabis professionisti - ognuno adatto per un altro periodo nelle fasi di crescita - ma dal momento che siamo ancora "principianti" e non siamo sicuri di investire così tanto, compreremo una lampada con cui andremo fino in fondo.

La lampada viene chiamata Lampadina (Sodio ad alta pressione). O in inglese - HPS. Allo scopo di coltivare la cannabis all'interno del sergente 40-60, avremo bisogno di lampade da 250w a 400w. Queste lampadine costano tra 200 e 500 NIS e possono essere trovate Negozi idroviari Negozi per Cannabis Towers.

Così ora che abbiamo le attrezzature minime necessarie, passiamo alla domanda interessante: come la cannabis viene coltivata a casa.

Come crescere la cannabis a casa?

Per capire l'idea principale di La cannabis cresce a casa Divideremo il processo in tre fasi principali:
passo Germinazione - durata da una a due settimane.
passo crescita - che dura da uno a due mesi o più.
passo fioritura - che dura circa due mesi.

È solo una pianta

Porta GeplaatstcanapaOp Dinsdag 29 maart 2016

Crescita della cannabis: primo stadio - germinazione dei semi

Negozi di semi | Guida all'acquisto di semi

Dopo aver acquistato (o ricevuto) semi di qualità (è molto importante che siano di alta qualità se si può sapere in anticipo) e prima di mettere il seme nel terreno - Consigliato per spruzzarlo Per prima cosa, aspetta una piccola "coda" bianca (radice) per emergere.

Tutti ricordiamo come in giardino abbiamo germogliato ceci e fagioli in lana di cotone. Quindi qui è esattamente la stessa idea. C'è una varietà METODI PER LA GENERAZIONE dei semi di cannabis E c'erano coloro che non spuntano e basta mettere il seme nel terreno e lasciarlo fare la sua parte. Il modo sicuro è semplice Prendi un tovagliolo di carta, inumidilo un po 'e in cima ai semi.

La cannabis spunta semi

4 Punti salienti per la germinazione del seme:

  1. Si noti che i semi non sono troppo vicini
  2. Si consiglia di posare un pezzo di tovagliolo di carta con i semi su un piatto e avvolgere in un sacchetto di plastica
  3. Assicurarsi sempre che la carta asciugamani sia sempre umida ma non troppo piena in acqua
  4. Non aspettare con il trasferimento di germogli sul terreno. La radice di cm è certamente sufficiente

Trasferire in un piccolo vaso
Dopo che la radice aveva finalmente deciso di guardare il seme, prendi una tazza di polistirolo e fai qualche buco sul fondo. Riempi il suolo con terra (buon terreno che compri in ogni asilo nido, non solo qualcosa che hai raccolto dalla strada) e fallo con un dito o con una piccola matita nel centro del vetro a una profondità di 2-3.

Germi di semi - sepolti in bicchieri con buchi

Ora prendiamo delicatamente Il seme verrà inserito nel foro quando la radice è in discesa (i punctilatori diranno che è meglio posizionare la radice ad un angolo di 45 gradi, ma questo non è critico). Ora copriremo i semi nel terreno. È importante assicurarsi che il seme sia ben rivestito da una parte, ma è più importante non sovraccaricare il terreno che copre il seme in modo da non soffocarlo e sigillarlo.

Spalmare il terreno sopra il germe con cura e delicatamente, lasciando il coperchio rosso מאוורר. Dopo aver spostato il germe a terra, abbiamo baciato un po 'd'acqua (per l'umidità, non inondare il suolo con acqua!).

A questo punto pianteremo l'alberello sotto una lampada illuminata 24 ore continue Ogni giorno. Una lampada fluorescente semplice farà il lavoro in questa fase iniziale, ma in pochi giorni dovremo iniziare a lavorare con lampadine più gravi.

Tra pochi giorni la pianta emergerà dal terreno e potresti pensare di aver piantato un altro tipo di pianta senza intenzione, perché le prime foglie di cannabis non assomigliano alle foglie di marijuana famose dalle immagini - queste crescono solo più tardi.

Piccolo germe di cannabis

10-14 Alcuni giorni dopo che l'impianto è fuoriuscito dal terreno, lo sposteremo in una scatola più grande o in un secchio con fori inferiori (tra 4-6 e LOR farà il lavoro).

Notare che tutto il terreno nel polistirolo è sufficientemente umido prima di trasferire l'alberello dalla tazza di polistirolo, in modo che non cada a pezzi durante il trasferimento al vaso. Capovolgere il bicchiere e dare delicati colpi sul fondo in modo che il semenzale scivoli fuori. Ora metti la pianta nella nuova casa e bevi un po 'd'acqua.

Finora il periodo di germinazione. Ora stiamo iniziando a giocare nel grande campo: le fasi di crescita e fioritura.

Crescita della cannabis: seconda fase - periodo di crescita

Il periodo di crescita della cannabis può durare da due a due mesi o più. Tutto dipende da quanto spazio si trova nell'armadio o nella stanza di crescita e in quale misura la pianta si sta puntando. In ogni caso si raccomanda di essere paziente, paga e grande! Più tempo si può crescere sotto la lampada Nessun rashCosì sarà più forte quando raggiunge la fase di fioritura.

Quartieri di Marchio di Fiori
Quattro settimane di crescita

La principale differenza tra la fase di crescita e la fase di fioritura è il ciclo della luce. Durante il periodo di crescita, l'impianto dovrebbe essere dotato di luce costante e continua 24 ore 7 giorni alla settimana (O alternativamente ore di luce 18 e ore 6 scure). Durante questo periodo, l'impianto svilupperà un sistema radicale complesso, un robusto gambo e forti rami che lo aiuteranno a trattenere i fiori succosi che sta per uscire più tardi.

L'accento sullo stadio di crescita:
1. illuminazione - Le lampadine speciali sono molto calde. Sebbene sia importante che la pianta sia il più vicino possibile al bulbo per sfruttare la quantità di luce che produce, troppo calore può bruciare la pianta! Il metodo più semplice è quello di mettere la tua mano a un certo punto sotto la lampadina per un minuto o due. Se fa troppo caldo per te, probabilmente è troppo caldo per la pianta. Mantenere uno spazio di almeno 15-20 cm tra la lampada e la parte superiore della pianta Ed è più importante mantenere la lampadina ogni volta che la pianta cresce (Succede molto rapidamente e il cambiamento è sentito quotidianamente).

2. Drenaggio dell'acqua - È molto importante assicurarsi che ci siano abbastanza buchi sul fondo della padrona e che l'acqua filtra liberamente per impedire l'accumulo di acqua nel terreno - che si trasformerà in marciume e ucciderà la pianta. Inoltre, una certa altezza dovrebbe essere sollevata da terra in modo da non intasare i fori nella parte inferiore della finestra.

3. irrigazione - L'idea principale dietro l'irrigazione della cannabis è questo: Quando non è il momento di irrigare - non annaffiare affatto! Quando è così, annaffiando con tutto il mio cuore. Quanto è "sentito"? Finché l'acqua non gocciola dai buchi sul fondo della padrona. In questo modo puoi essere sicuro che le radici nelle parti inferiori della terra hanno ricevuto la loro razione d'acqua.

E come lo sai quando Dovremmo acqua? Basta inserire pochi centimetri nel terreno - se il viso è asciutto - pensa. Se è anche un po 'umido, puoi aspettare ancora un po'. Ciò che è importante qui è mantenere la ciclicità del terreno asciutto / umido per tutto il tempo.

4. ventilazione - Una delle cose più importanti che la domanda della cannabis è una buona circolazione dell'aria. Dalle prime fasi di crescita è consigliabile posizionare un ventilatore vicino alla pianta e vedere che le foglie dell'impianto si svolazzano delicatamente nell'aria. Naturalmente, per assicurarsi che il vento non sia forte e non scuota troppo la pianta, ma solo leggermente l'aerazione.

Crescita della cannabis: fase tre - eruzione cutanea

Ora che abbiamo una bellissima pianta di cannabis, abbiamo raggiunto l'ultima tappa, che è anche la tappa più interessante: Fase di fioritura. Ora stiamo cominciando a vedere i frutti del nostro lavoro.

Una quarta settimana in fiore
Una quarta settimana in fiore

Come già capito, La differenza principale tra i due periodi è il ciclo della luce. A questo punto è importante che l'impianto continuamente riceva:

12 ha fissato ore di luce e12 ore fisse di oscurità totale.

Sottolineiamo - Nella coltivazione di cannabis si raccomanda vivamente di assicurarsi che nella fase oscura l'oscurità sia assoluta! Un po 'di luce che entra disturberà e confonderà la pianta e potrebbe entrare in un piccolo mercato nella migliore delle ipotesi o avere "bulbul" di sesso maschile nel peggiore dei casi - cosa che certamente non vogliamo che accada.

Alla fase della fioritura stiamo per scoprire qualcos'altro - La nostra pianta è maschio o femmina.

La differenza tra la pianta di cannabis maschile e la pianta femminile di cannabis
La differenza tra la pianta di cannabis maschile e la pianta femminile di cannabis

E perché è così importante? Perché quasi tutto il THC (il principio attivo della cannabis) si trova nei fiori femminili. Con i maschi non abbiamo niente da fare e possono persino causare danni al tumore.

È importante mantenere l'ambiente riproduttivo completamente pulito dai maschi perché la vicinanza della pianta maschile alla pianta femminile ha cucito la femmina e le ha fatto investire il suo potere nell'allevare semi per le generazioni future invece di coltivare fiori succosi. Quello che stiamo cercando è un fiore puro da una femmina "vergine". Tale che puoi semplicemente mettere e fumare senza bisogno di "seminare" in anticipo.

Certo, con le tecnologie di oggi si può essere calmi. Oggi ci sono alcune aziende di semi di cannabis che offrono al cliente "Semi femminizzati" su misura per garantire che più del 99% della pianta che si sta allevando sarà femminile. Ciò salverà il mal di testa di controllare le specie vegetali.

Se hai deciso di coltivare la Cannabis da semi regolari (non "femminili"), è molto importante conoscere la differenza tra maschio e femmina per liberarti rapidamente dei maschi prima di concimare le femmine.

Per distinguere tra piante maschili e femminili, si dovrebbe guardare l'ascella dei rami: se i capelli sono verdi e bianchi - femminili. Se vediamo grappoli, piccoli sacchi come questo, la pianta è di sesso maschile.

Dopo aver confermato che abbiamo una femmina, continueremo a crescere per 8 a 9 settimane. A volte un po 'meno, a volte un po' di più. Ciò dipende principalmente dalle condizioni di crescita e dall'olio della pianta (L'Indica normalmente fiorisce più velocemente di Sativa).

Dopo il completamento del processo di fioritura, abbiamo effettivamente completato l'intero processo di crescita. Ma prima di sederti per goderti la cannabis, devi asciugarla bene - questo è forse il passo più importante per ottenere prodotti perfetti.

Come fai a sapere quando le piante sono pronte?

È possibile controllare la natura dei sattelle mediante la rimozione anticipata o successiva delle piante e la loro sospensione per l'essiccazione, che è destinata agli esperti e sarà lasciata a loro. In generale, quando 70 a 80 dei capelli bianchi dei fiori diventa marrone, è ora di rimuovere i fiori e appenderli ad asciugare.

Sapere esattamente Quando fare la raccolta della cannabis - Si consiglia di leggere il Questa guida semplice.

Sapere Come asciugare e ammorbidire La cannabis in un modo perfetto - leggi il Guida all'essiccamento e all'invecchiamento.

Essiccazione su una griglia

Altre cose da sapere

Circolazione dell'aria - Cannabis Come ogni pianta usa gli elementi presenti nell'aria (specialmente ossigeno e carbonio) per eseguire la fotosintesi, quindi è molto importante mantenere l'aria fresca nell'area di crescita. È consuetudine installare un piccolo ventilatore (in alternativa un soffiatore con una maggiore potenza di pompaggio) per garantire la rigenerazione dell'aria nello spazio.

Composizione del suolo - Come notato all'inizio dell'articolo, un terreno di vivaio completamente preparato sarà sufficiente per una crescita sana della cannabis. Tuttavia, molti allevatori tendono ad aggiungere diversi materiali alla miscela del terreno, al fine di migliorare la consistenza del suolo e renderlo più arioso (che faciliterà la penetrazione delle radici) o aumentare i nutrienti in esso contenuti.

Ai fini della ventilazione del suolo, una sostanza chiamata "perlite" viene aggiunta alla miscela - materiale inerte (non reattivo all'ambiente) e poroso fatto di granuli bianchi, con elevata tenuta dell'acqua e acidità neutra. La struttura dei grani crea grandi "buchi d'aria" che consentono una grande quantità di ossigeno nell'area della radice. Il rapporto standard per la miscelazione di perlite con il terreno varia da 1: 3 a 1: 5.

Terreno misto con perlite
Terreno con perlite

In termini di nutrienti, queste sostanze contengono fertilizzante nel "rilascio haitiano" che sarà disponibile per la pianta gradualmente durante la crescita. La maggior parte sono ricchi di compost fertilizzante organico risultante dalla decomposizione di materiali organici da batteri e altri microrganismi, o hummus, che è il prodotto finale del processo di decomposizione della materia organica nel terreno avviene, spesso utilizzando vermi.

fertilizzante - se l'impianto è in crescita nei terreni nutrienti "arricchito" e se la cannabis è una pianta che cresce rapidamente e può consumare una discreta quantità di fertilizzante - così si è soliti aggiungere Themis fertirrigazione "sgancio rapido", che sarà disponibile per la pianta immediatamente.

Ecco, godilo!

Vedi anche:
Le specie di cannabis sono facili da coltivare, per i principianti
Risposte alle domande frequenti
Crescere la cannabis in un contenitore di computer
Materiali economici 3 per l'aggiornamento dell'impianto
Guida alla crescita idroelettrica
Guide per la crescita estera
Come fare hash


Il canale di crescita

Guide per la crescita della cannabis


Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)



Torna a pulsante in alto