In Israeleחדשותכלכלה

L'ex ministro dell'agricoltura Shalom Simhon è entrato nel business della cannabis

L'ex ministro dell'agricoltura Shalom Simhon si unisce al business della cannabis. La compagnia che dirige, "Ginosar Agro", avvierà attività di ricerca e sviluppo sul campo in collaborazione con la Road to Life Farm.

L'amico intimo di Ehud Barak, ex ministro dell'agricoltura e ora presidente della compagnia Ginosar Agro, si è unito al business della cannabis.

Shalom Simhon con Ehud Barak (Foto: Kobi Gideon, Flash 90)
Shalom Simhon con Ehud Barak (Foto: Kobi Gideon, Flash 90)

"Ginosar Agro“Di proprietà di Kibbutz Ginosar, 35 ha sviluppato la cultura del ricamo, piantando piantine e migliorando varietà di banane e ananas per il passato XNUMX, e ora stabilirà attività di ricerca e sviluppo sulla cannabis nell'area di Binyamina.

Le attività sulla cannabis saranno gestite da Simhon e Ginosar Agro in collaborazione con la nuova società "Way to Life", che era Il primo Tra le nuove aziende del settore che ha iniziato a coltivare cannabis

Mentre prestava servizio come ministro dell'agricoltura, Simhon ha ricevuto critiche dal controllore dello stato, il quale ha affermato che il ministro ha agito in un conflitto di interessi per la sua famiglia e i suoi collaboratori. Simhon era un partito del Partito Laburista quando Barak formò un nuovo partito, "Indipendenza", e si unì al governo Netanyahu con lei.

"Way to Life" è di proprietà del calciatore Gili Vermouth e di sua moglie Iris Vermouth ed è anche firmato su collaborazioni con le fabbriche "Basalt", "Yu Nibu" e "Kanashur".

L'accordo tra “Way of Life” e “Ginosar Agro” include la proprietà di 50% -50% sul nuovo progetto di ricerca e sviluppo di Binyamina nel campo della cannabis.

Ciao Simhon, che si unisce a questoAltro famoso 30 Chi è entrato in attività nel settore della cannabis, ha commentato che "la cannabis è una coltura agricola come qualsiasi altra coltura. Questo è un impianto e un'opportunità per sviluppare l'azienda in altre direzioni. "

Iris Vermouth, CEO di Way to Life, ha dichiarato: "Sembra che abbiamo trovato il partner perfetto".


Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)

Torna a pulsante in alto