opinioni

Un mondo senza verità: Scientology con la guerra contro l'autorità delle droghe

Mentre l'opinione pubblica tende a legalizzare e regolare il mercato della cannabis per legge, le organizzazioni radicali sono quelle che stanno guidando la lotta per il proseguimento della guerra alla droga. Shiran Gonen ha esaminato la connessione tra Scientology e organizzazioni di odio per l'organizzazione World Without Drugs e l'Autorità nazionale antidroga

Di: Shiran Gonen

Il Comitato della Knesset, che si è riunito la scorsa settimana per discutere della cessazione dei consumatori incriminati di cannabis in Israele, può servire come base per l'ottimismo riguardo alla cessazione della guerra non necessaria alle droghe. In contrasto con discussioni simili del passato, questa volta sembrava La maggior parte dei partecipanti supporta il sollievo Le severe leggi contro i consumatori di cannabis e la separazione di marijuana e cannabis da altre sostanze che compaiono nell'ordinanza sulle droghe pericolose.

Il declino dell'Autorità antidroga

Un'altra base di ottimismo è il fatto che gli individui che continuano a detenere la posizione rigida e conservatrice contro pianta di cannabis sono DEA (il che rende ancora parte della sua funzione) e il "mondo senza droghe" che si apre nel corso dell'ultimo anno come parte di campagne per la lotta contro l'abuso di droga.

L'Autorità antidroga israeliana, che per anni ha distribuito informazioni contro l'uso della cannabis ed è stata attiva contro i consumatori, si è ritirata nell'ultimo anno dall'attenzione per la marijuana e l'hashish. Se guardi il Home Page dell'Autorità Oggi possiamo vedere che non c'è una sola menzione della cannabis e l'obiettivo principale è bere alcolici.

Il cambiamento nella posizione dell'Autorità Nazionale sembra provenire dalla pressione di coloro che sostengono la legalizzazione: Le sue affermazioni furono confutate dopo che fu scoperta Perché sono basati su documenti chiaramente non scientifici e sono di parte. Varie campagne pubblicitarie ('Adam Barak', Il canale di marketing di Wala Ecc.) Che commercializzava - il che costava una fortuna E sono stati pagati con fondi pubblici - Rimosso dalla rete Seguendo bugie e mezze verità.

Mondo senza droghe - Scientology

Ora, come conseguenza del cambiamento nella politica dell'Autorità Palestinese, sembra che l'unico rimasto a capo della guerra in Cannabis sia il "Un mondo senza droghe"Che è stato sorprendentemente scoperto essere un membro della Chiesa di Scientology. Sul sito Web dell'organizzazione Afferma che "l'organizzazione è un'organizzazione globale di volontari, organizzazione non-profit, che è stata fondata da scientologist, che opera nel campo dell'istruzione e portando la vera conoscenza sulle droghe ..." e che "il doping su scala globale ha portato a quello che può essere descritto come incontrastato come un mondo inondato di sangue e miseria umana."

Opporsi a Scientology
Opponi Scientology anche in Israele

Secondo Wikipedia, Scientology sostiene studi di backup e le indagini e rapporti dei media e le inchieste condotte da commissioni d'inchiesta in vari paesi, tra cui Australia, Israele e Francia, ha respinto la base scientifica richiesta di Scientology, e definito come un culto. Le commissioni di inchiesta e di discussione hanno anche indicato l'uso di metodi di manipolazione psicologica in Scientology e in Germania. Scientology è stata dichiarata "organizzazione totalitaria" e una campagna pubblica ad ampio raggio è stata intrapresa contro di essa.

Secondo il 'Centro per le vittime delle sette in Israele"Scientology è una religione che crede che il mondo sia stato creato 75 un milione di anni fa da un sovrano galattico, un alieno crudele chiamato Zeno. Scientology è stata fondata in 1967 da Ron L. Hubbard, Che ha fatto una vita da allora a scrivere romanzi e in 52 ha affermato che "l'unico modo è possibile controllare la gente è quello di mentire a loro." Relazione della Commissione rub-Glaser, ha esaminato e ricercato oggetto di culti in Israele dalla Knesset per cinque anni, ha dichiarato con enfasi che "Scientology è Setta pericolosa in Israele. "

Ayelet di Alice Cohen

Ayelet di Alice Cohen
Ayelet di Alice Cohen

Ayelet di Alice Cohen, Presidente della No-Drugs Organization in Israele, è uno dei più forti oppositori di ogni tipo di aiuto per i consumatori di cannabis. "La marijuana è più cancerogena delle sigarette", ha detto Malis-Cohen In un articolo pubblicato In Haifa News l'anno scorso.

La storia di Alice Cohen ha spiegato che "un giunto è costituito da 50% al 70% in più di sostanze cancerogene nel tabacco di sigarette," e che "una sola sigaretta di cannabis può causare danni ai polmoni come cinque sigarette di tabacco fumato uno dopo l'altro." Ha anche affermato che fumare marijuana è incinta "Può causare un aumento del rischio di leucemia nei bambini".

Tutte le affermazioni di Cohen, basate su un documento dell'Autorità antidroga, come lei stessa attesta, sono state confutate una dopo l'altra nell'articolo Pubblicato in agosto 2013.

"La cannabis è una droga molto pericolosa"

Comitato di droga della Knesset che si sono incontrati la scorsa settimana per discutere di un cessate criminalizzare i consumatori di cannabis in Israele, è stato un buon esempio di cambiamento nella lotta per la leadership di cannabis in Israele. Un rappresentante dell'Autorità antidroga, Yossi Harel-Fish, Ha parlato dell'argomento e ha espresso una forte opposizione alla criminalità, ma ha detto rapidamente la questione e alla fine della quale si è alzato dalla sedia e ha lasciato il comitato senza aspettare risposte alle sue affermazioni. Inutile dire che Yair Geller, il direttore generale della IAA, non era presente all'udienza.

La persona che lo "sostituiva" come rappresentante degli oppositori era Ayelet Malis-Cohen, che rappresentava l'organizzazione come un mondo senza droghe. Cohen ha cominciato a parlare con grande emozione e con voce tremante, dicendo che "la cannabis è una droga assolutamente pericolosa".

La cannabis Sam è pericolosa, ecco alcune medicine
La cannabis Sam è pericolosa, ecco alcune medicine

"È molto difficile per me ascoltare persone che sostengono il doping dello Stato di Israele perché sono sul campo e vedo il loro doping ei loro punti interrogativi e io sono colui che dovrebbe combattere questo e prevenire il doping dei bambini", ha detto. "Lo stato ha la responsabilità di proteggere i cittadini e le droghe e la cannabis in particolare, causando danni al suo corpo e alla sua anima come dimostrato dagli studi e danneggia la produttività della società".

"Per queste ragioni, il legislatore deve fermare il fenomeno del consumo di droga e non permettere la sua espansione", ha aggiunto Cohen, riferendosi agli alti costi della guerra alla droga che privano lo stato del potenziale di Più di 2 miliardi. "Uno stato non è un business il cui scopo sono i profitti. Si suppone che investirà risorse per raggiungere il benessere piuttosto che ridurre le risorse per ottenere profitto ", ha spiegato. "Ad esempio, il vasto esercito dello Stato di Israele non è un business particolarmente redditizio, così come il sistema educativo ..."

In conclusione, ha chiesto ad Alice Cohen che il presidente della commissione avrebbe dichiarato il suo sostegno alla sua posizione contro l'arresto della incriminazione dei consumatori di cannabis. "Poiché questo è il comitato Combattere Nonostante l'abuso di droghe, anche se è possibile presentare posizioni diverse nella discussione stessa, chiedo che il messaggio alla fine della discussione non sia vago. "

ascoltare:

Le organizzazioni estremiste sono tutto ciò che rimane

Sembra una lunga lotta per legalizzare dando i suoi frutti e la fine sembra più vicino che mai, con i politici, i responsabili politici, capi di stato, scienziati ed esperti di tutto il mondo già capire che la guerra alla droga, in generale, è un fallimento totale e comparativa diritto costituzionale di cannabis o di altre sostanze pericolose è fuori luogo e modificarlo.

Gli unici rimasti in piedi sono gli argomenti di varie organizzazioni estremiste. Quindi, nel caso di Ayelet Malis-Cohen, l'organizzazione World Without Drugs e Scientology, così come le affermazioni dell'Autorità nazionale antidroga, che sono spesso basate, Come abbiamo mostrato qui, Organizzazioni di estrema destra che si oppongono all'aborto, alle relazioni omosessuali e al divorzio e sono state dichiarate "organizzazioni di odio".

L'opinione pubblica israeliana deve chiedersi se la politica del governo dovrebbe basarsi sulle affermazioni di organizzazioni estremiste o su scienza, informazione e logica. Coloro che sostengono la fine della persecuzione dei consumatori devono agire con tutte le loro forze per esporre le bugie e gli slogan che emanano dai rappresentanti di queste organizzazioni. Possono credere con tutto il cuore che la cannabis è pericolosa come l'eroina, ma da qui alla politica basata su queste credenze, il percorso è ancora lontano.

Vedi anche: Breaking the Myths - Fatti sui rischi per la salute legati al consumo di cannabis
Vedi anche: Autorità antidroga: "Wikipedia è sbagliata"


Il tuo palco!

Vuoi pubblicare la colonna di opinioni?



Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)

Torna a pulsante in alto