opinioni

Guerra contro la droga - la guerra ai diritti individuali ...

La legalizzazione è una misura necessaria e critica per una società con principi democratici.

Anche se dimentichiamo per un momento il fatto che la cannabis è meno dannosa di alcol e sigarette. E anche se non ci riferiamo al fatto che da un punto di vista pratico la guerra alla droga non ha ottenuto nulla, il motivo principale per cui è così importante legalizzare è semplice e basilare: i diritti dell'individuo.

Viviamo in una società "democratica" e "liberale", ma abbiamo una legge che esiste da decenni senza cambiamento, che ci ricorda tutti i regimi oscuri e i periodi che tutti noi vogliamo dimenticare. L'ordinanza sulle droghe pericolose entra nella tua vita, ti entra in casa, nell'anima e di fatto Uniti Vai a fare quello che fai tra le quattro mura di casa tua. Pensavi che ti fosse permesso di fare ciò che volevi purché non ferissi l'altro ?? Quindi hai pensato ...

È davvero sorprendente, perché più ho pensato a questo argomento più non riuscivo a capire come in 2011 abbiamo ancora tali leggi, come il pubblico non ha notato che c'era qualche problema Molto semplice Con questa legge?

Non siamo criminali
La conclusione che ho raggiunto è questa - l'unica ragione per cui anche se viviamo in un'era così moderna e progressista è ancora una gran parte dei complementi pubblici con questa legge è perchéSiamo nati in questa realtà. Siamo abituati a dire che "è illegale". Questo è tutto, così è stato quando eravamo piccoli e così è rimasto. Credo davvero che le generazioni future (quando saranno legalizzate) ci considereranno una generazione di idioti.

Le generazioni future vedranno questo periodo mentre vediamo il periodo della stregoneria. Un giorno impareranno nelle scuole come superpoteri come gli Stati Uniti, che hanno difeso la democrazia e la libertà - la "terra delle possibilità illimitate" - avrebbero assurdamente determinato ciò che le persone avrebbero fatto e non avrebbero fatto nelle loro case.

La ragione per cui "è cattivo" non è semplicemente sufficiente per farli uscire dalla legge. Se lo stato ha un approccio che vuole proteggere il cittadino, perché fermarsi qui? Dopotutto, come abbiamo già detto, l'alcol e il tabacco sono molto più dannosi. E il fast food, la radiosità dei telefoni cellulari ... non mancano esempi. Perché non dovremmo essere tutti fuorilegge?

Quante persone sarebbero ancora vive se ci fosse un divieto di andare in motocicletta nel paese? Sono sicuro che senza molto sforzo sarà possibile organizzare una lettera firmata dai genitori che hanno perso i loro figli in un incidente motociclistico che chiede al Ministro dei Trasporti di rimuovere le motociclette messe fuorilegge. Ma sai cosa farà il ministro dei Trasporti?

Li guardava nel bianco degli occhi e diceva: le motociclette sarebbero rimaste in giurisprudenza. Mi dispiace, ma tuo figlio ha avuto una scelta, e ha scelto di salire sulla moto.

E questo è precisamente il punto, una società democratica si basa sull'intelligenza di base di un adulto per fare ciò che pensa sia un bene per lui e che capisca le conseguenze delle sue azioni. Dire che le persone non iniettano l'eroina in una vena solo perché è illegale è semplicemente un insulto all'intelligenza umana - proprio così.

medico Milton Friedman (1912-2006) è un economista ebreo americano, premio Nobel in economia. È una buona probabilità che non abbia mai fumato una sigaretta durante la sua vita, ma Milton Friedman era un appassionato sostenitore della legalizzazione della droga. Racconta che l'alcol è stato messo fuori legge negli Stati Uniti quando era 21 eppure la birra era abbondante. Parla dei grandi vincitori della guerra alla droga (i cartelli e la mafia), ma la cosa più importante che avrebbe potuto dire sull'argomento è ciò che abbiamo discusso prima. Il Dr. Milton Friedman chiede semplicemente:

Dove va il nido?

Milton Friedman

Se lo stato ritiene di avere l'autorità di dire ai cittadini cosa fare con se stessi e cosa portare nei loro corpi per "proteggerli". Dove va la linea?
Milton Friedman chiede perché non dovremmo togliere il fast food dalla legge? E perché non prendere il fuorilegge - puoi farti male? Ci sono così tante aree che lo stato può spingere il naso e intervenire nelle nostre vite per salvarci da noi stessi - perché fermare solo le droghe?

La decisione sulla legalizzazione non cadrà nel dibattito se la cannabis sia dannosa o meno (perché oggi è chiaro a tutti che è meno dannoso di alcol e sigarette).

La decisione sulla legalizzazione verrà da un punto molto più profondo - dal diritto fondamentale di una persona a fare ciò che vuole nella sua vita fintanto che non danneggia gli altri!

Sperando di porre fine agli arresti non necessari, alle risorse sprecate e al costante senso di ingiustizia che ogni consumatore di "droga" in Israele deve affrontare ...

Consigliato per la visione - Il vincitore del premio Nobel, Milton Friedman, parla della legalizzazione dei farmaci:


Il tuo palco!

Vuoi pubblicare la colonna di opinioni?



Multe di cannabis

(A partire da 1 in aprile 2019)

Basato su una figura rivelata dal ministro Erdan. La polizia si rifiuta di rivelare la figura ufficialeDettagli qui)

Torna a pulsante in alto